Sarà la decima volta che viaggio a Londra, ma è effettivamente la prima da Fotografa con la F maiuscola. Ho voluto provare la mia nuova “bimba” – la mirrorless Fuji X-E2S – che ho acquistato due mesi fa per accompagnarmi in questa stagione dei matrimoni. Finora sto sperimentando il 27mm, il “pancake”, che a un prezzo ragionevole permette degli ottimi risultati.

Sono stata rapita dalla parte est della città – Canary Wharf – ormai diretta concorrente della vecchia City. Ho camminato in lungo e in largo e ho catturato una luce magnifica, in tre giornate particolarmente calde e soleggiate. Mi sono imbattuta nel Gay pride e ovviamente è stata un’occasione decisamente ghiotta per fare un mini reportage.

Nel complesso mi sono trovata comodissima, sia come peso sia come “invisibilità”, ed è stato il mio primo viaggio senza il classico zainone con reflex e obiettivi. La Fujifilm mi sta rendendo molto curiosa: ho voglia di sperimentare, provare nuove angolazioni e anche divertirmi con il colore, piuttosto che con il bianco&nero. Una nota particolare l’hanno avuta i notturni: con una media di 6400 iso, sono rimasta sbalordita dal pochissimo rumore dei file RAW ed è stato il fattore principale a convincermi all’acquisto. Direi un weekend molto fruttuoso 🙂

Enjoy the photos!